senza sinonimi (un titolo di ermetismo)

Parlo di pane ogni giorno. Se non ne parlo ne penso, ne faccio, ne mangio.

Mescolo farine con intento alchemico e pochissima scienza, con la convinzione che la pietra filosofale sia quella che trasforma un pugnetto di grano in un panino.
Ho la sensazione di vivere di pane e forse sto mutando sostanza anch’io; e cerco di farmi lieve, lievitando.

Annunci