nel mondo di qua

In paradiso, è una certezza, è sempre stagione di pomodoro e melanzane, i meloni sono tutti dolci, le ciliegie si mangiano senza guardare il verme perché il verme non c’è, e le ultime due si mettono intorno all’orecchio prima di sorridere, o durante. Nell’aria c’è odore di mare e elicriso.
Quindi è estate.

In paradiso quando giri l’angolo ti investe un profumo di olea, quindi è primavera, oppure autunno. Dipende se hai voglia di fragole e panna o di castagne davanti al caminetto.

Se cambi strada forse senti il calicanto, quindi è inverno. Infatti i gatti vengono ad acciambellarsi sulle tue gambe, le giornate pianissimamente si allungano e tu sotto la tua coperta sogni vestiti leggeri e gambe nude, presto.

La cosa migliore del paradiso però è che puoi mangiare la pizza tutti i giorni, se vuoi. Nel mondo di qua, no.

Annunci