lessico familiare?

Se tuo marito, la sera a letto, chiacchierando di questo e di quello – anche interrompendo la lettura tu di un libro e lui di un altro – nella stessa frase, come se nulla fosse, per esprimere un concetto anche semplice usa espressioni come “per facta concludentia” e “sussunto”, e si stupisce del tuo sguardo tra il divertito e l’attonito: sei tu che improvvisamente devi ammettere la pochezza del tuo bagaglio culturale o è lui che prima di accomodarsi nel talamo nuziale sarebbe bene che spegnesse il lobo cerebrale atto alla elaborazione professionale del testo di carattere giuridico?

Annunci