gente famosa per la sua proverbiale forza di volontà

Ieri ho fatto una specie di voto per cui per tutta la mattina mi son ripetuta che avrei mangiato solo frutta e verdura. Prima di andare in palestra infatti ho sbocconcellato con voluttà (la voluttà indotta dalla convinzione) una banana e mi sono sentita bene, in forma e con la giusta dose di energia per affrontare l’ora di ginnastica. Uscita dalla palestra tutta fiera del mio proposito sono tornata a casa con l’idea di farmi una terrina di insalata e carote, al limite due ceci che tecnicamente non sono una verdura ma per praticità d’intenti avrei senz’altro considerato tali.

Sul tavolo della cucina (ero sola in casa) ho trovato un sacchetto di pane fresco e un biglietto: “Fatti un panino con l’Asiago e il San Daniele”.

Quindi poi mi son mangiata anche un dolcetto con il caffè.

Annunci