una cosa assurda che però mi piace tantissimo

Quando faccio il pollo in umido (sai, quello col pomodoro etc) ci metto dentro un sacco di patate con il preciso intento che resti per il giorno dopo un po’ di pollo con un sacco di patate intorno.

Poi, quando nessuno mi vede, mi piace rubare le patate direttamente dalla pentola, appena prima di scaldare gli avanzi, e mangiarmele così, fredde, con il sugo leggermente solidificato dalla bassa temperatura. Il pollo, caldo, lo lascio volentieri agli altri.

Annunci