prima di perderci il senno

Cose di saggezza da non dimenticare mai: il filo deve entrare nell’ago dall’estremità appena tagliata (Roberto Bartolini), la gugliata mai troppo lunga (mia nonna), e se si annoda lo stesso va tagliata senza pietà  (io)

2 thoughts on “prima di perderci il senno

  1. “la brava cusiendara la ten curta la gujara” (una madre sarta serve a qualcosa)

  2. Sempre a proposito della gugliata: “Filo lungo maestra pazza” (cit. mia nonna, classe 1895)

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...