quasi tutte cose che so per sentito dire perché mi intendo pochissimo di amanti

Nel momento della passione, si sa, ognuno si comporta a modo suo e, purché si sia contenti entrambi, va tutto bene.

Ce n’è per tutti i gusti:  partner inutilmente chiacchieroni e altri esageratamente muti. Certi così rumorosi da farti vergognare con i vicini e altri silenziosi che ogni tanto devi controllare se stanno dormendo. I fantasticatori che si vivono tutto un loro film nella testa mentre gli stai facendo delle cose e quelli che guai a perdere la concentrazione un secondo da quello che si sta vivendo lì per lì. Quelli iperattivi e gli altri, che amano prendersi il gusto senza la fatica. Gli instancabili, i pigri, i promettitori, gli intransigenti, gli sperimentatori, gli abitudinari, gli schizzinosi, gli impavidi, i seriosi e quelli che giocano.

Le parole, uno in quei momenti chissà come le sceglie. Le sceglie o vengono un po’ come vogliono? A qualcuno piacciono le parole sconce, gli ordini perentori, la violenza verbale in sostituzione o in associazione a quella fisica. Altri amano le parole dolci, le frasi d’amore, la tenerezza al limite del mieloso.
Poi c’è mio marito, né zuccheroso né aggressivo, che sa scegliere sempre le attenzioni giuste al momento giusto, e adeguare le parole alla situazione. Voi neghereste qualcosa ad un amante che durante un amplesso vi sussurri, con spontanea dolcezza e tuttavia anche maschia convinzione, come si conviene ad un uomo deciso ma delicato: “Ti prego non dimagrire”?

4 thoughts on “quasi tutte cose che so per sentito dire perché mi intendo pochissimo di amanti

  1. Gli uomini – e quindi gli amanti ed i mariti – non sono biologicamente diversi a seconda della loro funzione “sociale”.. Ambedue ce ne sono per tutti i gusti : inutilmente chiacchieroni e altri esageratamente muti. Certi così rumorosi da farti vergognare con i vicini e altri silenziosi che ogni tanto devi controllare se stanno dormendo. I fantasticatori che si vivono tutto un loro film nella testa mentre gli stai facendo delle cose e quelli che guai a perdere la concentrazione un secondo da quello che si sta vivendo lì per lì. Quelli iperattivi e gli altri, che amano prendersi il gusto senza la fatica. Gli instancabili, i pigri, i promettitori, gli intransigenti, gli sperimentatori, gli abitudinari, gli schizzinosi, gli impavidi, i seriosi e quelli che giocano. Gli amanti hanno un grosso vantaggio rispetto ai mariti: non devono pagare il “vostro” condomino, le vostre bollette, i problemi con la famiglia, gli amici, i professori, i dottori, i meccanici, gli idraulici, gli elettricisti, le tasse, i vicini di casa. Gli amanti non ti vedono la mattina appena alzata e non ti sentono russare tutte le notti. Gli amanti sono una opzione senza un contratto a vita e sono attualmente un benefit che una volta era concesso solo ai nobili o potenti e preti. Tecnicamente è qualcosa di prezioso che dura poche stagioni della vita e la vita è una sola. Ma l’amante non è una necessità assoluta da attuare ad ogni costo.. è come una ferrari o un diamante, se ne può fare tranquillamente a meno e la sua assenza ci liberà da innumerevoli ansie. Ma poi non ti devi fermare a guardare i diamanti in vetrina o una ferrari parcheggiata. Esse, poi, è come se non esistessero.

  2. yeri guarda io ritengo amante chi ha una relazione amorosa e passionale con me. Il mio amante mi vede la mattina quando mi sveglio eppure evidentemente la cosa non lo smonta. Mi dirai Eh vedremo quando avrai sessant’anni. Magari hai ragione anche tu, intanto però io mi godo quello che ho adesso e il mio marito e amante due in uno con cui mi trovo benone. Anche perché uno che ti vuole burrosa è meglio non lasciarselo scappare😉

  3. ehm.. guarda che il marito non è “l’amante” è l’amore perfetto. Ma se ti garba pensarlo come amante va bene lo stesso.

  4. Le parole hanno diversi significati che non ho inventato io. In effetti questa cosa mi garba: non vedo perché un marito non possa in alcuni casi essere anche amante.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...