di niente, di tutto

Ho mani di vaniglia, oggi, ma pensieri inquieti.
Cucino senza fame.
Ricordo molto ma solo di sfuggita.
Avverto invece, con insistenza, l’inattitudine, il travaglio, il cruccio, il disagio della scrittura.
Invidio, un po’.
E, sempre, desidero.

3 thoughts on “di niente, di tutto

  1. Non so. Però, anche prendendo 20 minuti tutti per me per scrivere, mi manca l’ispirazione e il sentimento e quelle cose lì🙂 ma mai dire mai.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...