il terrore corre sulla barra dei preferiti

C’è questa cosa abbastanza nuova (per me è il primo anno) del registro on line. Non so se avete presente.

In pratica adesso se sei un bravo genitore ti devi mettere il link alla scuola di tuo figlio direttamente sulla barra dei preferiti perché ogni mattina quando accendi il computer e apri le tue belle pagine indispensabili (il reader, friendfeed, tumblr, pinterest, facebook internazionale, il corriere della sera, il sole 24 ore, gmail, eccetera) devi andare a controllare se ci sono delle comunicazioni. Le circolari che il bidello andava a portare in giro per le classi e venivano dettate sul libretto o distribuite in fotocopia alle famiglie non esistono più. Le circolari appaiono come per magia sulla homapage della scuola e tu lo devi sapere il giorno stesso.

A me ‘sta cosa delle circolari mette un po’ di ansia perché non sempre mi ricordo di aprire la pagina della scuola (ho questo problema che nella barra dei preferiti non mi ci stava  ce l’ho messa ma non la vedo proprio bene) e magari leggo le comunicazioni con qualche giorno di ritardo. Va bene: finora sono riuscita a evitare il peggio e ho azzeccato le date dei colloqui e delle elezioni del consiglio di classe.

Quello che però mi mette un’agitazione tremenda è aprire il registro per controllare i voti. Se usate l’on line banking sapete di cosa parlo. La pagina dei voti è come la pagina di un conto corrente che non gode di salute ottimale: hai sempre paura di incappare in una brutta sorpresa; anche se pensi di avere tutto sotto controllo e di sapere cosa ti aspetta c’è un momento in cui hai paura a chiedere la lista movimenti. Metti che ti sei scordato di aver fatto bancomat una volta di troppo. O che un pagamento arrivi in ritardo. Coi voti è uguale. Sai che una verifica è andata maluccio ma non sai mai se è catastroficamente sotto il 5.
Ti fai forza, clicchi il link e ti si spalanca questa foresta di numeri rossi e verdi. Più verdi che rossi, se hai molta fortuna

Io spero che arrivi presto un bonifico in matematica.

One thought on “il terrore corre sulla barra dei preferiti

  1. Oddio! Il bidello che andava per le classi con la circolare! Cosa mi hai fatto ricordare! Insomma adesso il suo ricordo potrebbe essere equiparato a quello di un menestrello…

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...