cose da approfittarne finché dura

Aspettare i fiocchi con la lingua, chiudendo gli occhi per non accecarsi. E ascoltare il suono silenzioso dei passi di velluto, passeggiando, finché il freddo sulla faccia non ti dice di tornare a casa.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...