un odore che mi son sempre chiesta se lo conoscono tutti oppure no

È un profumo di legno calpestato da piedi nudi e umidi, insieme all’odore del caffè mischiato con quello della pelle quando la scalda il sole.

Somiglia, mai capito perché, all’odore che c’era negli autobus in certi giorni di festa, quando si andava in autobus nei giorni di festa, mille anni fa.

Esiste ancora ma si sente di rado, e solo al mare. A volte si sogna, tipo oggi.

3 thoughts on “un odore che mi son sempre chiesta se lo conoscono tutti oppure no

  1. io conosco un odore come di terra smossa e umida, che si sente certe sere dopo il tramonto, a fine febbraio, inizio marzo, quando di giorno il sole inizia un pochino a scaldare ma la sera fa ancora freddo. ed è per me l’odore della terra che si sveglia, vuol dire che sta arrivando la primavera.
    e anche io mi sono chiesta se anche altri lo conoscono.

  2. Quello che sento io, molto forte nei giorni di scirocco, è l’odore del sale del mare, ed è sempre piacevole da sentire è un anticipo dell’estate

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...