84/64: che la forza sia con me

E insomma mi sentivo un pochetto giù, non so come dire: sgonfia, fiacca, senza energia; mi son fatta un caffè mezzo caffè anche se a me il caffè non piace ma lo prendo come una medicina, questo poi non aveva il latte perché mi ero scordata di comprarlo e quindi era anche più medicina del solito.
Poi visto che c’ero mi son provata la pressione, la mia massima era leggermente più bassa della minima dello Splendido (quando si dice che in una coppia ci si compensa) e a quel punto mi sentivo abbastanza in diritto di mettermi a letto a pisolare anche se erano le 14,40. Invece proprio perché erano le 14,40 sono andata a prendere Lorenzo che usciva da scuola e mentre lo aspettavo, in macchina, mi sono addormentata. Lo giuro.

“Come una barbona”, ha commentato lo Splendido

3 thoughts on “84/64: che la forza sia con me

  1. io mi sento spesso stanca ultimamente, allora decido di farmi il caffè, questa cosa di farmi il caffè (mettere su la moka e tutto) mi sveglia un sacco, anche quando poi, dopo un po’, mi accorgo che l’ho anche versato nella tazzina, ma non l’ho bevuto. Torda, commenta il buon Vannini.

  2. Se ti consola, io una volta mi sono adormentata al semaforo, aspettando che diventasse verde…

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...