del controsenso del cappuccino tiepido

Nella vita ognuno si costruisce dei meccanismi forieri di fastidio perché così ogni tanto può sfogare la sua rabbia repressa nei confronti di qualcosa di specifico. A me il cappuccino tiepido scatena ondate di fastidio che nemmeno i lacci che si slacciano o il reggiseno che punge o la meringa che non viene.

Stamattina io e lo Splendido abbiamo fatto colazione in una pasticceria che non era una delle nostre pasticcerie preferite e quindi abbiamo chiesto, previdenti, un cappuccino bollente, sapendo che quando lo chiedi bollente nella maggiorparte dei casi ti arriverà un cappuccino caldo. Stavolta un po’ più che caldo, per fortuna.

Il cappuccino deve essere caldo perché se è inverno e tu arrivi con le mani gelate anche solo il contatto con la tazza ti dà piacere, conforto, cosiness: è il preludio al primo sorso, quello che scotta appena la lingua e scalda il cuore e lo stomaco in un istante solo.
Se è estate perché il fatto che sia caldo ti costringe a berlo con calma, aspettando la temperatura perfetta, magari leggendo il giornale o pensando agli appuntamenti della giornata.

Il cappuccino, al contrario del caffè, che si beve in un sorso, distrattamente, va preso con lentezza, se possibile insieme alla brioche, sua compagna di viaggio ideale che infatti ha lo stesso tempo di consumazione. E quindi tra un morso e un sorso, bevendo e masticando, si alternano dolcezza e calore, solido e liquido, burro e caffè.

Il cappuccino tiepido invece è quella cosa che sei costretto a ingollare in fretta e furia, per paura che diventi gelido, che ti lascia la pancia fredda e che non ha avuto il tempo di amoreggiare con la tua brioche. In pratica l’incontro di due solitudini che resteranno tali.
Il pensiero peggiore per iniziare la giornata.

9 thoughts on “del controsenso del cappuccino tiepido

  1. però non troppo caldo, ché gli rimane come un gusto troppo appuntito, troppo aggressivo, e invece deve mischiarsi con il latte ad armi pari per assumere quella consistenza spumosa che scende in gola come una carezza

  2. Da molto tempo non prendo più il cappuccino. Oggi preferisco un buon caffè, però dopo aver mangiato tranquillamente la brioche.
    Mi hai fatto sorridere: Infatti quando al bar prendevo il cappuccino mi raccomandavo sempre che non fosse bollente!
    Il mondo è bello perché è vario (alle volte avariato)!

  3. chiedere il cappuccino tiepido è legittimo. Invece non è legittimo farlo tiepido a chiunque🙂 Il caffè e la brioche va bene ma non si amano: è tipo una tiepida simpatia😉

  4. Il tuo distinguere è da vera intenditrice. Complimenti!
    Ti posso però dire che, dopo aver mangiato la brioche, quando hai ancora in bocca il piacere di averla tranquillamente deglutita, un buon caffè (rigorosamente senza zucchero) fa la differenza.
    Buona giornata!

  5. la solitudine dei cappuccini tiepidi.
    ahahahahah
    poi ti capisco eccome.
    io mi sveglio bene la mattina, e prosegue se al bar, come chiedo, mi arriva un latte macchiato SENZA schiuma, non ustionante e con mezzo litro di caffè a parte.
    non è un concetto molto difficile da capire mi sembra:
    latte macchiato SENZA schiuma.
    MOLTO caffè.
    eppure, a volte, anche nel MIO bar, se il barista fa l’altro turno, l’altro, mi presente delle sbobbe inaudite, che improvvisamente mi agitano, rovinandomi l’umore e facendomi stizzire all’inverosimile.
    non c’è più rispetto per la déjeuner!

  6. Ho trovato un bar, vicino al luogo di lavoro, che serve un cappuccino bollente.
    Mentre sorseggiavo mi chiedevo se tu ordinassi il cappuccino molto caldo in italiano oppure nel comune idioma veneto.
    Io ad esempio dico, in tono bassa veronese appena finito di zappare “Voria, par piaser, un cappuccino DE BOIO! Grazie!”😉

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...