e no che non te la volevo dare

Dovevo girare a destra e però mi son fermata per far passare un ciclista che arrivava sulla pista ciclabile e un gruppo di pedoni, tra cui una mamma con passeggino, che dovevano attraversare sulle strisce.

Ne ha approfittato un tizio con una BMW nera che veniva in senso contrario e che doveva, lui, svoltare a sinistra, incurante dei passanti, delle strisce e della pista ciclabile.
Tutto tronfio, nella sua palese megalomania, deve aver pensato che mi fossi fermata per regalargli graziosamente la mia precedenza.

Annunci

4 thoughts on “e no che non te la volevo dare

  1. Il gioco di parole è molto bello. Brava!
    Bisogna però dire che di automobilisti che se la prendono maleducatamente ce ne sono molti.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...