nuoto o non nuoto

La mia amica Angela, che è un’ottima nuotatrice, una volta mi ha detto che le piace andare in piscina perché a mano a mano che fa una vasca e poi un’altra e un’altra ancora le partono i pensieri: i suoi pensieri io me li sono sempre immaginati biondi come capelli ma di una consistenza diversa; quando mi figuro lei che nuota mi viene in mente una sirena che lascia una scia di pensieri che si staccano dai capelli e restano per un po’ come riccioli in mezzo all’acqua prima di sciogliersi, quasi fossero fatti di caramello.
Anche se io ho sempre detestato nuotare, questa cosa della piscina la capisco benissimo perché i pensieri che si fanno in acqua non assomigliano ai pensieri che si fanno fuori dall’acqua.
Sotto la doccia certe volte non mi accorgo del tempo che passa perché anche lì i pensieri scaturiscono da non so dove, il getto bollente pulisce incrostazioni di riflessioni e ricordi e giudizi che fuori dall’acqua uno non si ricorda nemmeno che esistano; avvolta in un mantello di acqua non sono io che decido il corso delle mie considerazioni, mai.
E quando esco, lessa come un gambero, mi sembra di avere la testa sgombra come un rubinetto appena pulito con l’aceto.

3 thoughts on “nuoto o non nuoto

  1. Non so come, ma sì… l’azione maieutica dell’acqua è indubbia e inestimabile. La doccia è, anche per me, un passaggio giornaliero, durante il quale trovo spesso risposte o anche solo quiete. Quando andavo in piscina (diavolo, dovrei ritagliarmi il tempo per tornarci), succedeva uguale. Anche solo il sentire l’aria più aria di quando esci dalla porta, una volta scivolato fuori dal cloro; il come indossi diversi gli stessi vestiti di prima; il come ti senti che ti si allarga il petto. Ti senti mondo di fronzoli, scevro di grumi e più fluido fuori e dentro (scivoli diverso nei passi e nei pensieri).
    Cazzarola, devo proprio tornarci!

  2. Quando sei sotto la doccia, evitando l’acqua troppo calda, chiudi gli occhi e pensa di essere sotto una piccola e gentile cascata che ti accarezza e porta via verso il mare ogni impurità e ogni tossina.
    Prova.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...