poi però ci provo, dài

È un po’ come quelle persone che siccome la loro mamma cucinava da dio non hanno mai imparato a cucinare loro, convinte che non avrebbero saputo eguagliare l’arte materna.

Io che son vissuta a pane e marketing per un quarto di secolo il marketing so benissimo cosa sia ma sono incapace di applicarmici. Per esempio adesso che potrei fare degli squilli di tromba e farmi bella di un invito che mi hanno fatto in realtà mi sembra che il low profile sarebbe più adatto a me. Non lo so perché

(Il primo articolo qui)

One thought on “poi però ci provo, dài

  1. Ho letto l’articolo. Bello. Hai Saputo disegnare in modo egregio quanto accade alla mattina dove c’è una famiglia.
    Ho tre figli ora adulti e “sistemati”. Ai tempi ero con due donne, due uomini e solo un gatto. Io me ne andavo. Era mia moglie che rimaneva in casa…
    Mi hai fatto ricordare.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...