datemi dei draghi per piacere

Io, per esempio, a me piace tantissimo cominciare un post con “Io, per esempio” anche se so che è del tutto sgrammaticato.
Ci pensavo oggi mentre mi dicevo che un’altra cosa che mi piacerebbe tantissimo è imparare a scrivere di niente, perchè ci son degli scrittori che adoro e che sanno scrivere benissimo di niente e a me piace da matti leggerli anche se qualche volta, a dover fare un riassunto, metti che tuo marito o tuo figlio te lo domandino: “Di cosa parla quel pezzo che hai letto?” è impossibile rispondere. Io invece a scrivere di niente non sono mai riuscita, è un’abilità che mi manca e non sono sicura che si possa migliorare con l’esercizio. Per esempio, la pasta fatta in casa, con l’esercizio si migliora. Anche l’origami. Invece scrivere di niente bisogna esserci portati, per me, altrimenti diventa un po’ come guardare la tivù senza audio: ci dev’essere dell’immaginazione per guardare la tivù senza audio, e infatti io non lo faccio mai.

Poi, mio figlio mi ha detto che la ragione per cui ho poca fantasia è che leggo troppi libri realistici. Mi ha detto che per esempio la devo smettere di leggere Paolo Nori che parla solo di cose che che possono succedere a tutti; dovrei leggere libri in cui si parla di avventure fantastiche e mondi inventati, come fa lui. In effetti ho dovuto ammettere che nei libri di Paolo Nori che ho letto finora non ho trovato nessun cavaliere o drago e nemmeno isole deserte o cannibali. Però poi ho realizzato che ultimamente ho letto anche libri che non sono affatto realistici e che raccontano storie a cui non si può credere assolutamente eppure la mia fantasia non è migliorata per niente. Non so cosa sbaglio.

Annunci

9 thoughts on “datemi dei draghi per piacere

  1. Di sicuro, se leggi (qualsiasi cosa) la tua fantasia è allenata… perché leggere è come… sentire l’audio della tv e non vedere le immagini…
    Il fatto è che poi, forse, la fantasia rimane in testa… invece andrebbe sciolta su un foglio di carta, o sullo schermo di un pc…
    E allora puoi scrivere di niente o di tutto… e comincia pure con “Io, per esempio”… !!! ^__^
    Felice giornata.
    (Che poi, quello che scrivi a me piace già così!)

  2. Ma veramente io Nori l’ho letto e mi sembra pieno ma pieno di draghi, cavalieri e anche isole deserte. Anche avventure, per la verità. Ma che Nori leggi te? Poi, non so (lancio affetto nella tua direzione, intanto).

  3. che qui s’è creato il gruppo grupie di nori cornia cavazzoni e pure benati e anche pignagnoli che un pignanoli buttato lì una volta alla settimana fa solo che bene 😀

  4. Una volta, in treno (è bello iniziare anche con “una volta…”, no?!), una signora ha guardato una mia amica che scendeva con me, ha guardato me, che leggevo un libro anche in piedi, mentre aspettavo che il treno si fermasse, poi le ha sussurrato:
    “le persone che leggono, avranno sempre qualcosa da raccontare”
    e io l’ho sempre letta come: “chi legge, allena la fantasia, volente o no”.
    Se poi tu sogni pecore elettriche, oppure la più reale delle realtà … è perché tu sei tu … e magari hai più poesia e fantasia nelle linee del vero.
    Magari i tuoi draghi non sarebbero tutti belli pieni di dettagli, come quelli ideati da una che i draghi se li immagina infiniti.

  5. Che poi, nemmeno io amo tanto il fantasy (draghi, elfi e compagnia bella), ma mi piacciono le storie senza coordinate e riferimenti troppo precisi. Assurgono immediatamente ad archetipi e metafore della vita reale, e diventano in qualche modo universali.
    Sebbene iniziare un commento con “che poi” non sia proprio il massimo, devo ammetterlo.

  6. che poi io penso che mica tutti dobbiamo avere fantasia…
    io penso che la fantasia funziona bene se c’è uno che ce l’ha e la usa e se uno di fronte che sa riconoscerla apprezzarla e goderne.
    se manca il secondo il primo è solo.
    ciao bella.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...