non so se si capiva che volevo dire grazie

Non capisco perché stai sempre a lamentarti – mi dice – Secondo me nuda sei bellissima
Lo vedo dalla sua espressione che lo pensa davvero, non so se rispondere che mi piacerebbe anche essere decente da vestita. Invece i vestiti non sembrano mai fatti per me: troppo lunghi, troppo stretti, troppo larghi nei punti sbagliati, troppo imperfetti sempre. Certe volte mi viene da pensare di essere io quella sbagliata.

Allora se rispondo rispondo piano, in realtà indugio su quello sguardo lì che è uno sguardo che fa bene, poco importa se magari è condizionato dal momento, dalla tenerezza, dal languore. Perché questa cosa che è vera e non vera nello stesso tempo mi fa sentire una donna perfetta.

Annunci

5 thoughts on “non so se si capiva che volevo dire grazie

  1. se ti dice una cosa come questa, no pensare più a quello che indossi, intanto lui non lo vedrà, vedrà solo te 🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...