una giornata

le pagine di un libro cucite sbagliate
il buonumore
la colla che non incolla, la colla che incolla
un album di foto che ne manca qualcuna
la febbre, perché?
la sensazione che il tuo corpo non voglia risponderti (da sinistra è peggio)
la pasta quando hai fame
la doccia quando hai voglia di acqua
parole difficili
sentirsi male
fare le cose che devi
sentirsi ancora male
il pane nelle mani: una medicina
scrivere di niente: un’altra medicina, forse
poi, non so.

4 thoughts on “una giornata

  1. è un momento di cambiamento, una piccola strettoia evolutiva; dato che succede anche quando si nasce, prendilo come un nuovo venire alla luce.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...