Voi che sapete che cosa è amor*

Io me lo ricordo, Valerio, quando l’ho conosciuto. Riccioluto e paffutello, aveva all’incirca l’età dei miei figli oggi.
Io me lo ricordo, Valerio, che prendeva dimestichezza con le bacchette e il primo tamburo, mentre noi in un’altra stanza un po’ si studiava ma più che altro si faceva finta di studiare e si prendeva dimestichezza, noi, con l’amore.
Io me lo ricordo, Valerio, un po’ cognato e un po’ figlio, che non ci siamo mica accorti di quando sia successo che è diventato grande.

Oggi, quando l’ho visto vestito elegante sull’altare coi lucciconi per l’emozione nel vedere la sua sposa ho pensato che non è cambiato per niente in questi anni, anche se lui riccioluto e paffutello non lo è più da un pezzo.
E poi ecco, scusate ma forse dovevo dire ieri, e non oggi, ché sono quasi le due e tutto questo forse è sgrammaticato e impreciso ma io sono stanchissima e forse anche un po’ allegrotta e però lo volevo scrivere, che è stata una bella festa e io uno sposo così emozionato non l’avevo mai visto in tutta la mia vita ed è stato bellissimo, che lui continuava a ripetere quanto fosse felice e si vedeva che era vero.

E poi lo Splendido ha anche suonato le congas con la US Band, ma solo perché pensava che io non lo vedessi, e ‘sta cosa bisogna comunque ricordarsela, che vale la pena.

* Mozart: Le nozze di Figaro

5 thoughts on “Voi che sapete che cosa è amor*

  1. E’ così bello ed intenso ed emozionante quello che hai scritto… Solo wow!

    ps. E quindi lo Splendido ha fatto la sua porca figura…!

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...