One

Ci sono volte in cui una persona fa per te delle cose che tu per tanto tempo hai cercato di fare per lei con risultati mediocri.

In questi giorni io quella fatica l’ho avvertita, con gli occhi, con il naso e con la pelle; l’ho raccolta come una coperta con cui avvolgermi tutta. In silenzio: non per sminuirne il peso, ma anzi per darle tutto lo spazio che meritava, dentro.

A me mancano le parole, ma non mi manca l’unica che mi serve davvero. Stasera magari la tiro fuori da una tasca e gliela regalo, al mio amore.

3 thoughts on “One

  1. a me fa un po’ rabbia che un post così non abbia nemmeno un commento. Allora eccomi qui, ne lascio uno, anche se non ho niente da dire, ché tutto quel che c’era da dire, l’hai già scritto tu.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...