Spettroscopia

Cera un uomo che si lavava con il sale e si deodorava con i sassi. Il sapone non gli piaceva perché, diceva, sporca tutto quello che non pulisce (e aveva ragione). Anche per questo, forse, il suo profumo era del tutto inafferrabile; forse, anzi, non cera: perché se gli passavi accanto ti pareva di sentirlo ma poi non riuscivi a ricordarne nemmeno una nota.

Aveva, sul viso, due rughe scavate da lacrime asciutte, e parlava una lingua di sguardi muti.
Aveva girato il mondo perciò conosceva tutte le forme della luna; e con la luna ogni tanto parlava, come si fa con unamica. Lei rispondeva, di volta in volta, in una lingua o nellaltra: avresti detto che erano fatti della stessa creta, invece la luna era di polvere e pietre; lui di respiro e silenzio.

 
Sapeva cantare carezze della buonanotte con mani di piuma che dinverno aveva seccate dal gelo, sulle nocche; e regalare piccoli baci leggeri sulle labbra alle ragazze che salutava sulla porta.
Come un gatto, raccontava delle sue molte vite, ognuna modellata sulle sue ossa ma talvolta vissuta con fatica.

Cosa cercasse non lo sapeva nessuno: lo si vedeva, inquieto, annusare la strada, che percorreva senza esitazione con lintuito del geografo.
Dicono che una volta abbia avuto paura di perdersi, ma poi abbia guardato il cielo e trovato una costellazione.

Annunci

6 thoughts on “Spettroscopia

  1. grazie. Io mi ricordo sempre la sorpresa di scoprire quel post in cui parlavi un po’ anche di me, senza conoscermi. Mi era sembrato di essere quasi una musa ispiratrice… carino, davvero

  2. oh, ciao maestro, che bello averti qui…
    Sto ancora meditando sul template. Ho la testa che mi fuma a forza di concentrarmi.
    …C’è da dire anche che mi basta poco… 😉

  3. Alberto, che bravo: quasi ci sei. Te lo spiego in un post, prossimamente.
    Non son mica abituata a vederti come Alberto, e in blu, per giunta! Vedi che stiamo migliorando, tutti e due, con l’esercizio!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...