Idee brillanti

Per prima cosa, la luce. Spegni le lampadine, se puoi, e per una volta fai il romantico e riesuma candeline e candelotti tra l’estivo e il natalizio, ché il connubio tra la citronella e la vaniglia potrebbe avere effetti inaspettati. Spegni il cellulare così poi non devi ricaricarlo.
Per cena va bene tutto, ma il forno non accenderlo, e anzi piazzaci dentro quattro lumini così diventa una lanterna. I bambini apprezzeranno.
Se si è in due, che discorsi: si dice atmosfera suggestiva garantita. Con il contorno di figli o amici si può sempre chiamare gioco.

La serata è tutta da decidere. Di sicuro la tele resta a riposo. Il pc, lo stereo, la playstation anche. Hai mai giocato a Scarabeo senza luce? Hai mai letto, come le nonne, a lume di candela? Da quanto tempo non fai l’amore al buio?Ecco. Quella sera lì si potrebbe passare facendo l’amore al buio, che si riesce benissimo lo stesso.

Facciamo ognuno a casa sua, magari: l’amore, dico.

M’illumino di meno  il 13 febbraio. Scrivilo sul calendario, così non te lo scordi.

4 thoughts on “Idee brillanti

  1. Pingback: tredici porta bene (al mondo) « In the mood for writing

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...